Presentazione presso il Comizio Agrario di Mondovì – 24 gennaio 2020

Mondovì, 24 gennaio 2020.

Presso la splendida sede del Comizio Agrario di Mondovì, istituito il 25 Maggio 1867, si è tenuta la presentazione di Una casa di custodia per maniaci pericolosi -1871-1930. Ringrazio il pubblico per l’attenta e intelligente curiosità, il direttore Attilio Iannello, per l’amicizia e la disponibilità dimostratami, l’Istituto Storico della Resistenza di Cuneo, il Centro Studi Monregalesi, l’Associazione culturale “Gli Spigolatori” e l’Associazione Italiana di Cultura Classica, per l’organizzazione della serata. Ringrazio inoltre la prof.ssa Giuliana Bagnasco per la recensione fatta al libro sul settimanale “L’Unione Monregalese”.

Quella di ieri non è stata una giornata facile per la città di Mondovì, segnata dal vile gesto fatto sulla porta di casa di Aldo Rolfi, figlio di Lidia Beccaria Rolfi, internata per motivi politici nel lager di Ravensbrück. E si è discusso anche di questo durante la presentazione, della necessità di vigilare perché la società non scivoli verso l’accettazione, più o meno inconsapevole, di forme di intolleranza e di esclusione inaccettabili.
I tanti partecipanti al presidio di ieri sera presso l’abitazione oltraggiata di via Lidia Rolfi, diversi dei quali presenti al Comizio Agrario per la presentazione, rappresentano in tal senso un’ottima risposta al meschino gesto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.